Pierluigi Tomassetti 2

Pierluigi Tomassetti

Fermo

Mi presento

Mi chiamo Pierluigi Tomassetti, sono di Fermo e sono una guida ambientale escursionistica e turistica. Ho conseguito i titoli professionali previsti dalla legge per lo svolgimento di tale attività. In questo modo posso condividere e divulgare le bellezze naturalistiche, e non solo, delle Marche. Ho una conoscenza approfondita della meteorologia, perciò adeguo ogni uscita in base alle condizioni atmosferiche per “godere” appieno dell’ambiente. Pratico anche la speleologia e il canyoning e nel calendario propongo alcune facili uscite in cavità di notevole interesse.
Le mie specialità? Itinerari naturalistici. Escursioni. Trekking.
Le lingue che conosco? Inglese

Alcune delle mie proposte

  1. Per le colline fermane tra i panoramici borghi medievali e le opere di Vittore Crivelli (mezza giornata)
    La caratteristica della regione Marche sono le colline che arrivano fino al mare, con la diffusa presenza di paesi e i loro incantevoli centri storici, ricchi di monumenti. Il percorso tra Sant’Elpidio a Mare, Capodarco e Porto San Giorgio fino al borgo di Torre di Palme segue l’arte del veneto Vittore Crivelli, che – insieme al fratello Carlo- ha lasciato notevoli opere esposte in pinacoteche e/o in chiese. La scelta di strade secondarie, per cui poco frequentate, insieme a tratti di piste ciclabili rende l’itinerario allo stesso tempo sicuro e ricco di suggestioni rurali, con vedute della verde campagna sullo sfondo il mare.
  2. Fermo ( 3 ore)
    La  visita ripercorre la storia di uno dei più importanti centri delle Marche, in passato conosciuto per il detto “quando Fermo vuol fermare, tutta la Marca fa tremare”. Si  inizia con la salita per il Teatro dell’Aquila al punto più alto, dove si stabilirono i primi Villanoviani seguiti poi dai Piceni, fino alla Colonia romana. Poi si visitano le testimonianze archeologiche. Molte e importanti sono inoltre le chiese presenti nel centro storico a partire dal Duomo dell’Assunta, insieme ai palazzi nobiliari fino a Piazza del Popolo, con la biblioteca Romolo Spezioli e il polo museale di Palazzo dei Priori. In pochi minuti è possibile raggiungere, per i suggestivi vicoli, una costruzione praticamente unica al mondo, la sofisticata opera di ingegneria idraulica di epoca romana delle Cisterne Romane. L’ipogeo di 2.200 m2 è composto di 30 stanze e insieme al sistema di ramificati cunicoli, ancora presenti, garantiva acqua alla città captandola dalle falde

I miei contatti

Abito a Fermo

N. Patentino di abilitazione: Abilitazione conseguita nella Regione Marche

Chiamami al 0734/641395
Mandami una e-mail: pantafa@gmail.com
Cercami su:

  •  www.magiaguide.com/pierluigi_tomassetti.htm
  • Fb: PierluigiTomassetti