Ivana Giunta

Ivana Giunta

Ivana Giunta

Lucca

Mi presento

Mi chiamo Ivana, vivo a Lucca dai tempi dell’università e questa città non smette mai di sorprendermi per la bellezza che custodisce. Ho un passato da archeologa e da più di dieci anni lavoro per i due musei cittadini realizzando percorsi educativi.
Le mie specialità? Passeggiate cittadine, percorsi storici e artistici.
Le lingue che conosco? Inglese

Alcune delle mie proposte

  1. Lucca- La visita classica della città
    Una passeggiata tra i luoghi più significativi della città: i palazzi e le chiese, le piazze che oggi sono i principali luoghi d’incontro e gli scorci più caratteristici visti attraversando le vie nascoste e ricche di storie, arte e leggende.
    E’ possibile organizzare passeggiate serali e tour di degustazione o momenti dedicati allo shopping tra i negozi di moda, arredamento, antiquariato e gioielleria.
  2. Lucca Romana
    Percorso cittadino che presenta lo sviluppo della città a partire dal periodo romano: il cardo e il decumano, le vie principali, il foro, l’anfiteatro oggi una delle piazze più famose, le insule e la domus romana; una visita della città alla ricerca degli elementi che permettono ancora oggi di ricostruire l’antica Lucca.
  3. Passeggiata rinascimentale: le mura e l’orto botanico
    Le mura fortificate di Lucca divennero un giardino per le passeggiate gia’ nell’800: oggi permettono una visione privilegiata della città e si legano al nuovo impianto urbano alla francese voluto da Elisa Bonaparte, sorella di Napoleone.
    Per completare il tour ben si lega alla passeggiata la visita del giardino botanico cittadino.

Il piatto tipico della mia zona

La Zuppa alla Frantoiana, una ricetta tipica Lucchese.

Se vuoi provare a preparalo in casa ecco la ricetta

La Toscana è una regione ricca “di zuppe” e nella zona di Lucca si prepara la buonissima Zuppa alla Frantoiana. Si cucinano a parte i fagioli, per 6 persone circa un kilo, e di questi tre quarti andranno passati mentre la parte rimanente verrà aggiunta solo a fine della cottura della zuppa.
Quindi si prepara una zuppa ricca di verdure, con porri carote patate bietola cavolo nero sedano cipolla, e condita secondo il proprio gusto, e al momento dell’aggiunta dell’acqua alle verdure si mette invece il passato di fagioli precedentemente cotto; l’acqua si aggiunge solo per raggiungere la consistenza desiderata. Si procede con la cottura e gli ultimi 10 minuti si aggiungono anche i fagioli che erano stati messi da parte e si serve con due fette di pane tostato poste su un lato del piatto.

I miei contatti

Abito a: Lucca

N. Patentino di abilitazione:  Consegnato dal SUAP dell’Ufficio Comunale di Lucca.

Chiamami al: 347 5831394
Mandami una e-mail: guidaturisticalucca@yahoo.com

Cercami su:

  •  www.private-tour-guide-lucca-guida-turistica.com
  • Fb: Private tour guide – Lucca – Guida turistica

Aggiungimi a Skype:
Ivana Giunta ivana.giunta@libero.it